Kalender

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
 
 
 
 
 
 
29. Maggio 2016
Augenblicke der Besinnung

Die Nahrung der Seele
ist der Leib und das Blut Gottes!
Oh wunderbare Nahrung!
Die Seele kann sich nur von Gott nähren.
Nur Gott kann sie sättigen,
nur er ihren Hunger stillen.
Für sie ist Gott absolut notwendig.

Johannes Maria Vianney - Pfarrer von Ars
 
















Basilica di Sant’Anna


 

A cavallo tra il 19° il 20° secolo, il numero crescente di pellegrini  rese necessaria la costruzione di un santuario più grande. Sorse così tra il 1910 e il 1912 la Chiesa di Sant'Anna, la chiesa più grande di Altötting con 83 m di lunghezza interna,  27,5 m di larghezza e 24 m d'altezza.  Il terreno fu acquistato dalla Congregazione mariana maschile e coadiuvato dal personale della chiesa. IL patrono della costruzione è stata Sua Altezza Reale il principe reggente Ludwig di Baviera. La chiesa è stata data in enfiteusi alla provincia dei Cappuccini di Baviera. Questa casa del Signore può infatti contenere più di 8000 persone. Padre Josef Anton Kessler, l'allora guardiano di San Corrado, fu promotore della costruzione. L'architetto Johannes Schott progettò l'edificio in stile neobarocco o storicismo.

La chiesa venne consacrata il 13 ottobre 1912; nel 1913 Papa Pio X la innalzò al rango di basilica pontificia. La chiesa, con dodici altari laterali e un imponente altare maggiore,  impressiona sia all'esterno sia all'interno soprattutto per le sue dimensioni.

Ha 12 altari laterali e un imponente altare maggiore. La ricca decorazione interna è stata completata nel 1917. Il cuore della Basilica, l’altare maggiore, è stato fondato dal principe reggente Luitpold. L’immagine dell’altare principale di Leonhard Thoma, Monaco, rappresenta Sant’ Anna con sua figlia Maria in giovane età. Si possono vedere anche i ritratti di papa Pio X,  del principe reggente Luitpold e dell’allora Guardiano (Superiore del convento) Domenico P. Wierl.

Facciata:

Sulla facciata quattro figure importanti – ognuna pesa un quintale– ricordano gli antenati di Sant’Anna: Adamo, Jesse (padre di Davide), Davide e Abramo.

Organo principale  e organo del coro

L'organo originale del 1916 fu costruito dall’azienda costruttrice di organi Kuhlen di Asburgo. Il 10 gennaio 1973, è stato inaugurato l’organo del coro. Nel 1976, il costruttore di organi Gerhard Schmid, di Kaufbeuern, costruì l’organo di Santa Maria utilizzando parti dell'organo originale del 1916. Nel 2000, tutto l’organo è stato completamento revisionato e contemporaneamente ampliato.

Illuminare in segno di pace in tempi bui:

Quando alla fine della seconda guerra mondiale, gli americani erano già dall'altro lato del fiume Inn  e avevano invitato i cittadini di Altötting a non difendersi, questi come segno di disponibilità alla resa non dovevano tenere al buio le loro case, ma dovevano illuminarle. Le SS e la Wehrmacht hanno sparato alle finestre illuminate obbligando i cittadini all’oscurità. I cappuccini avevano barricato le porte e illuminato la Basilica. Avevano la propria rete elettrica grazie ad una ruota ad acqua sul Mörnbach.

 

Orari di apertura:

Estate: 07:00 – 19:00

Inverno (Novembre - aprile): 07:00 – 17:00

Chiuso Dal 1. gennaio fino all’Epifania

Orari della messa:

Domenica:

10:00 (Messa con orchestra) e 11:30

Confessioni:

Domenica: 08:30 -11:30

Capacità:

Ca. 800 posti a sedere